L'associazione CERNUSCO IN COMUNE condanna fermamente quanto accaduto a Macerata nella giornata di ieri.


Nell'ultimo periodo si sono verificati in Italia diversi episodi di discriminazione nei confronti degli stranieri a partire dal richiamo alla razza bianca, al rifiuto da parte di un paziente nel farsi visitare da un medico con la pelle nera, fino al gesto criminale di ieri in cui si è arrivati al tentato omicidio nei confronti di cinque uomini e una donna, tutti originari dell'Africa subsahariana.

È prioritario affermare quanto previsto nella Costituzione della Repubblica con riferimento al contrasto di ogni discriminazione fondata sul colore della pelle, il sesso, la lingua, la religione, l'opinione, l'origine nazionale o sociale, la nascita o altro stato di appartenenza.

Come associazione riteniamo profondamente sbagliato e degno di condanna anche l'atteggiamento di quelle forze politiche che continuamente incitano all' odio nei confronti degli stranieri, contribuendo ad alimentare questo clima di ostilità.

Per quanto ci riguarda, l'unica razza che esiste al mondo è la razza umana.
#stayhuman

0
0
0
s2smodern