Consiglio Comunale del 5 giugno 2024
BANDIERA PALESTINESE SUL PALAZZO COMUNALE.

Durante la seduta del Consiglio comunale del 5 giugno la nostra Consigliera Rita Zecchini ha richiamato l’attenzione del Consiglio sull’immane tragedia che a Gaza e in Cisgiordania sta colpendo il popolo palestinese con morti quotidiane sotto i bombardamenti, ad oggi 36.000 morti di cui almeno 15.000 donne e bambini, una popolazione che vive in condizioni igieniche e sanitarie inumane a cui manca perfino il cibo.
Ha insistito con forza sulla necessità che non si continui ad assistere passivamente al compiersi di questa immane tragedia , un vero e proprio genocidio, di cui si dovrà rispondere moralmente di fronte alla storia e alle future generazioni;
Ha posto l’accento sull’importanza dell’ampliamento della sensibilizzazione e mobilitazione delle persone del nostro e degli altri paesi occidentali per spingere i governi a fare finalmente quanto necessario per fermare il crimine contro l’umanità in atto;
la consigliera ricordando infine che il Consiglio comunale dell’8 novembre 2023 ha approvato un odg presentato dal suo Gruppo La città in Comune – Sinistra per Cernusco per l’immediato cessate il fuoco a Gaza, chiede in coerenza con tale atto, che il Sindaco e la Giunta decidano di esporre la bandiera palestinese sul palazzo comunale in segno di solidarietà al popolo palestinese.
A seguito di questa comunicazione evidenziamo con soddisfazione l’adesione delle Consigliere Miriam Galimberti e Eleonora Fiorillo del PD, Erica Spinelli di Vivere Cernusco, Claudio Gargantini e Enzo Scigliano del Gruppo Misto, Lorenzo Gaviraghi della Lista Cassamagnaghi e tutto il Gruppo consiliare di Cernusco Possibile.
Siamo fiduciosi sul fatto che queste adesioni portino ad una decisione favorevole della giunta; annunciamo fin d’ora che in caso contrario presenteremo una mozione in Consiglio Comunale.


20240417 CC SantaMariaParco

 


Capogruppo

 

La Città in Comune-Sinistra per Cernusco

 

Rita Zecchini